Piazza del Popolo

Entrando da Porta del Popolo, o arrivando da una delle vie del cosiddetto "Tridente" (formato da Via del Babuino, Via del Corso e Via Ripetta), si mostrerà ai nostri occhi una piazza che ci lascerà sicuramente a bocca aperta. Si tratta di Piazza del Popolo, esempio perfetto di sintesi tra natura e architettura che molti scorci romani offrono abitualmente.

La Piazza del Popolo odierna è infatti il risultato di una lunga serie di lavori, riassestamenti, trasferimenti e ristrutturazione (se ci si lamenta del caos che c’è oggi per le strade di Roma, figuriamoci nella Roma papalina!). Gli architetti, in quel periodo, erano, neppure a dirlo, le figure più ricercate e fu proprio uno di questi, un neoclassico, tal Giuseppe Valadier, a dare alla piazza la forma che oggi vediamo. Se adesso è un’ellissi vasta e spaziosa, tempo fa era solo una piazza che si allungava e si apriva sui tre sbocchi che conducono al cuore di Roma.

Chiese, esedre, fontane, obelischi: in questa piazza c’è di tutto e di più. Anche le leggende. Si narra infatti che la Chiesa di Santa Maria del Popolo fu eretta nella zona in cui si ergeva un pioppo, sotto il quale il fantasma di Nerone si divertiva a organizzare sabba con streghe e affini. Le due chiese gemelle, invece, Santa Maria in Montesanto e Santa Maria dei Miracoli, costituiscono i due fulcri del tridente, quasi un invito a entrare nel centro città. Al centro della piazza s’innalza uno dei più grandi obelischi di Roma, proveniente dall’Egitto, alto 24 metri e risalente al 1.200 a.C.

E’ su Piazza del Popolo che si affaccia la terrazza del Pincio, punto panoramico dal quale si può guastare la città espandersi nelle sue vie e viuzze, il centro storico formato da palazzi alti e bassi e poco distante i monumenti antichi che si sposano come per miracolo con le architetture moderne.

Guardiamola dunque dall’alto questa magnifica piazza che si apre su Roma in maniera avvolgente, accogliente come un tempo, quando riceveva in tutta la sua (tutt’altro che modesta) maestosità i pellegrini religiosi provenienti da tutte le parti del mondo e ora riceve noi, incantati e stupiti da come è così diversa e spettacolare la luce del giorno che si staglia sulla Città eterna e sembra non voler mai andare via.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606