La notte dei musei: il 19 maggio la cultura è al chiaro di luna

Sarà un evento che coinvolgerà non solo Roma e le principali città italiane, ma anche l’Europa: l’appuntamento è per il 19 maggio, dalle ore 20 alle ore 2. I musei statali, civici e privati, i palazzi storici, le case di cultura e le istituzioni culturali straniere, infatti, faranno letteralmente gli straordinari, consentendo a tutti quelli che per impegni lavorativi non possono presenziare a mostre ed eventi culturali o non riescono ad accedere nei musei neppure nei weekend, di farsi un vero e proprio tour by night nelle principali case della cultura presenti a Roma. L’evento, nella capitale italiana, è giunto alla sua quarta edizione e ha avuto molto successo negli anni passati, grazie a un seguito di pubblico molto numeroso: il fascino suggestivo di entrare nei musei dopo l’orario di chiusura è senza dubbio unico e inimitabile.

3.000 Musei e 40 Paesi in tutta Europa allo scopo di promuovere il patrimonio artistico-culturale di ciascun Paese. A Roma il programma sarà definito solo dopo il 15 maggio, sebbene sono già stati ufficializzati alcuni eventi come la Notte con il Faust e le poesie di Goethe alla Casa di Goethe.

"Un evento spaventosamente gratuito in 3 dimensioni", come recita il claim di questa edizione. Un motivo in più per passare una notte diversa, vivendo un’esperienza che risulterà sicuramente indimenticabile. Tra i Musei aperti gratuitamente nella notte del 19 maggio, figurano tra gli altri: la Galleria Borghese, la Galleria Nazionale D’Arte Moderna, il Palazzo Barberini, il Museo Nazionale di Palazzo Venezia, il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il Museo Nazionale Romano e le Terme di Caracalla. Un’occasione in più, anche per i romani, di riscoprire i tesori nascosti della propria città.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606