Giardino degli Aranci

Il Giardino degli Aranci, come viene più comunemente definito Parco Savello (in memoria della famiglia che qui nel XIII secolo stabilì la propria roccaforte), è uno dei più straordinari belvedere di Roma. Adiacente alla Basilica di Santa Sabina, la straordinaria e imponente basilica paleocristiana gestita dai padri domenicani, il Giardino degli Aranci, così chiamato per gli alberi di aranci amari che vi si trovano, deve l’aspetto attuale all’architetto Raffaello De Vico che rese un ex-orto in quello che oggi è uno dei migliori punti panoramici della città, dopo il Gianicolo e il Pincio.

Dal Giardino degli Aranci, situato sul colle Aventino, la vista è infatti a dir poco eccezionale, unica e imperdibile, dalle prime luci dell’alba fino all’ora del tramonto: si stagliano davanti agli occhi ammirati dei romani e dei turisti diversi quartieri, come Trastevere, Monte Mario, ma anche la cupola di San Pietro, il Gianicolo e il centro storico. Il Giardino degli Aranci è inoltre il luogo ideale dove trascorrere momenti di tranquillità e relax, proprio come faceva Nino Manfredi, lo straordinario attore romano a cui è intitolato il viale principale del parco.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606