Gay Village

Da metà giugno a metà settembre, il Parco del Ninfeo all’Eur si colora di libertà, arcobaleni, varietà, sessualità, divertimento e un pizzico di sana trasgressione. E’ ormai da 10 anni che il Gay Village (che nelle prime edizioni era allocato nel quartiere di Testaccio) fa ogni estate il tutto esaurito, raccogliendo al suo interno tutta la comunità LGBT e non solo. Infatti sono molti gli eterosessuali che vanno al Gay Village consapevoli che ci sarà solo da divertirsi e passare piacevoli serate.

Rassegne teatrali e cinematografiche, incontri e dibattiti, eventi culturali e manifestazioni artistiche, la solita intramontabile discoteca e diversi eventi speciali colorano ogni edizione annuale del Gay Village: e non mancano anche le premiazioni, istituzione recente, alle personalità del mondo politico e dello spettacolo che hanno sostenuto nel corso dell’anno la comunità LGBT.

Gay Village è sinonimo di divertimento, euforia, eccitazione e soprattutto libertà di essere se stessi.

Come arrivare al Gay Village

In bus: prendere linee 706, 707, 717, 765, 771

In metropolitana: da Termini, linea B direzione Laurentina, scendere alle fermate Magliana o Eur Fermi

In auto: prendere il Grande Raccordo Anulare, uscita Laurentina in direzione Roma centro, uscita Cristoforo Colombo in direzione Eur.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606