Cosa fare a Roma a luglio 2013

Roma d’estate diventa, se possibile, ancora più bella. Merito della musica, che scorre come un fiume lungo le strade della capitale. Oppure delle luci dei riflettori, piantate sul comico o sul teatrante di turno. O ancora dell’arte, che si nasconde negli angoli più segreti, e si rivela agli astanti in tutte le sue forme. Cosa fare a Roma a luglio 2013? C’è solo l’imbarazzo della scelta, credetemi.

Eventi musicali

Roma a luglio 2013 sarà un palcoscenico a cielo aperto. La Città Eterna ospiterà numerosi artisti nazionali e internazionali che si esibiranno in concerti assolutamente indimenticabili.

In occasione della manifestazione "Roma incontra il mondo" potremmo infatti ascoltare le musiche e le voci di Neffa, il 2 luglio. Oppure farci inebriare dalle note di Malika Ayane, il 18. Divertirci insieme all’Orchestra di Piazza Vittorio (il 18) oppure a Elio e le Storie Tese (il 23). Il tutto sulla suggestiva cornice del Laghetto di Villa Ada.

Anche l’Auditorium Parco della Musica si apre interamente al pubblico e nella Cavea potremmo assistere ai concerti di Mario Biondi (5-6 luglio), Diana Krall (7), Francesco De Gregori (10), Buena Vista Social Club (18) e Baustelle (27).

E non finisce certo qui! Allo Stadio Olimpico si esibiranno pezzi da novanta del calibro dei Muse (6), Negramaro (16), Depeche Mode (20) e Roger Waters (28), mentre al Centrale Live - Foro Italico potremmo gustarci gli ultimi concerti di Leonard Cohen (7), Sting (9), Pino Daniele (10), Morcheeba (12) e Santana (27).

Amanti del rock, il RockinRoma 2013, all’Ippodromo Capannelle, si presenta esuberante e sfavillante come ogni anno. A luglio si potrà ballare sulle note del Boss, Bruce Springsteen (11), oppure ascoltare le ballate di Mark Knopfler (13), o ancora seguire il ritmo soul di Zucchero (24) o quello di Neil Young (26), e infine farci ipnotizzare dai Sigur Ros (28) o affascinare dalle note dei Blur (29).

Dal 16 al 23 luglio Riccardo Muti dirigerà al Teatro dell’Opera il Nabucodonsor, mentre alle Terme di Caracalla, dal 2 al 4 luglio, sarà possibile assistere alla intramontabile Cavalleria Rusticana. Ed è sempre alle Terme di Caracalla che Ennio Morricone dirigerà il coro e l’orchestra del Teatro dell’Opera, il 25 luglio, in uno spettacolo commovente e indimenticabile.

E se volete fare una gita fuori porta, il nostro consiglio del mese si rivolge al Narnia Festival, che si terrà a Narni, in Umbria al confine con il Lazio, dal 16 al 28 luglio, con conferenze, eventi, spettacoli e concerti dove la musica e l’arte saranno assolute protagoniste.

Teatro

Con l’estate riapre anche il Silvano Toti Globe Theatre, che proporrà al pubblico gli spettacolo shakespeariani. A luglio si comincia con il "Romeo e Giulietta" di Gigi Proietti, dal 9 al 28 luglio.

Gigi Proietti sarà anche alle Terme di Caracalla, il 6 e il 7 luglio, impegnato a intrattenere il pubblico con la sua solita verve, tra storie del passato e riflessioni sul presente.

Arte

Mentre al Palazzo delle Esposizioni continuano fino al 21 luglio le mostre di Helmut Newton ed Empire State ("L’arte a New York oggi"), al Chiostro del Bramante sarà possibile ammirare le opere dell’artista fiammingo Brueghel fino al 7 luglio: il notevole successo riscosso ha infatti convinto gli organizzatori a prorogare la mostra fino alla prima settimana di luglio. Affrettatevi!

Divertimento

E infine, spazio al divertimento! Parchi acquatici e parchi divertimenti per grandi e per i più piccoli: preferite un salto tra le giostre della fantasia che costellano il Rainbow MagicLand di Valmontone (a pochi chilometri di Roma), o allontanare l’afa con un bel tuffo da Hydromania?Nell’elenco non può certo mancare l’Aquapiper di Guidonia e neppure il noto Zoomarine. Insomma, ce n’è davvero per tutti i gusti!

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606