Chiesa della Trinità dei Monti

La Chiesa della Trinità dei Monti è presente su moltissime cartoline romane e visibile da tutti i punti panoramici della città, ed è diventata un simbolo della città di Roma.

Si affaccia su Piazza di Spagna e a essa è collegata dalla Scalinata di Trinità dei Monti, realizzata a metà del Settecento per suggellare la pace tra Francia e Spagna.

La Chiesa della Trinità dei Monti fu edificata a seguito dell’acquisto dei terreni adiacenti al Pincio da parte dei francesi, a causa dello stretto rapporto tra San Francesco di Paola, fondatore dell’Ordine dei Minimi e il re di Francia Carlo VIII: lo scopo era quello di dare all’Ordine una chiesa con convento.

Noto simbolo della capitale, la Chiesa della Trinità dei Monti rivela al suo interno grandi opere, decorazioni e affreschi lungo le quattordici cappelle situate ai lati dell’unica navata centrale, risalenti a differenti epoche e caratterizzate da diversi stili.

Davanti alla Chiesa, si mostra l’obelisco Sallustiano, fatto erigere da papa Pio VI. Quest’obelisco, proveniente dagli Horti Sallustiani, è di origine romana, ma ricalcato sullo stile dei grandi obelischi egiziani.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606