Basilica di Santa Maria in Aracoeli

Se siete nei pressi del Teatro Marcello e vi state dirigendo verso Piazza Venezia, passerete davanti a una grande scalinata, in cima alla quale sorge una Basilica, una delle più importanti a Roma per la sua storia, ma anche per le opere d’arte che essa contiene.

La Basilica di Santa Maria in Aracoeli è infatti uno dei punti di maggiore interesse da visitare se siete in Campidoglio: edificata sul punto dove sorgeva il Tempio di Giunone Moneta, la chiesa originaria risale al VI secolo e, nel corso del tempo, fu attorniata da costruzioni di diverso genere, tra cui un monastero e un mercato, che ora non ci sono più.

La denominazione "Aracoeli" proviene da una leggenda secondo la quale proprio in quel punto Ottaviano Augusto ebbe la visione di una donna con un bambino in un braccio e udì una voce dire che quel luogo sarebbe stato l’ara del figlio di Dio.

L’attuale forma romano-gotica della Basilica fu data dai francescani, ai quali papa Innocenzo IV aveva concesso la proprietà, attorno al 1250, mentre la famosa scalinata, costruita su probabile progetto di Arnolfo di Cambio, risale al 1348 e venne realizzata come voto alla Vergine per scacciare via la peste che imperversava in tutta Europa.

La Basilica di Santa Maria in Aracoeli fu nel corso del tempo vittima di saccheggi ed espoliazioni, soprattutto durante l’occupazione francese e nel periodo della Repubblica Romana.

All’interno della Basilica si possono ammirare affreschi del Pinturicchio (le "Storie di San Bernardino" nella Cappella Bufalini), la pietra tombale dedicata all’arcidiacono di Aquileia Giovanni Crivelli a opera di Donatello, il soffitto ligneo a cassettoni, il pavimento in stile cosmatesco e la scultura lignea del "Santo Bambino", intagliata nel legno di un olivo del Giardino del Getsemani, che i fedeli ritenevano fare miracoli e da cui si recavano per rendere grazie. In realtà, quello che oggi è possibile vedere, è solo una copia dell’originale: quest’ultima infatti venne rubata nel 1994 e non è stata mai più ritrovata.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606