Basilica di Santa Maria in Trastevere

Trastevere è uno dei rioni più interessanti di Roma, non solo per la sua fama di quartiere artistico, ma anche per i numerosi luoghi commerciali, caffè letterari, piccole librerie e locali alla moda che lo rendono affollato durante tutti i fine settimana, soprattutto in estate.

Trovandoci a Trastevere, non possiamo non recarci a piazza Santa Maria in Trastevere, il cui nome è dato dall’omonima Basilica su cui si affaccia. Risalente al 221 d. C., voluta da Papa Callisto, e conclusa ben 120 anni dopo, la Basilica di Santa Maria in Trastevere ha subito numerosi lavori durante il corso del tempo, arricchendosi secolo dopo secolo di opere d’arte e rappresentazioni sacre che l’hanno resa oggi uno dei luoghi di culto della religione cattolica più interessanti della città.

Le varie raffigurazioni artistiche che si trovano sulle cappelle delle navate laterali, si riflettono sui mosaici presenti nella conca dell’abside, mentre è assolutamente da vedere un manufatto religioso che risale probabilmente all’VIII secolo dopo Cristo: l’icona della Madonna della Clemenza, o Madonna Theotokòs. Di sicuro impatto la Cappella Altemps (risalente al XVI secolo). che ospita il monumento funebre dedicato al cardinale Marco Sittico Altemps.

Una volta usciti dalla Basilica, potremmo darci in pasto alla movida trasteverina o perderci nei vicoli di uno dei quartieri più popolari della città.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606