Basilica dei Santi Quattro Coronati

Vicino alla Basilica di San Giovanni in Laterano, sorge un altro luogo di culto molto bello e di ricco tradizione storica e religiosa, la Basilica dei Santi Quattro Coronati. Racconta la leggenda:

"I Quattro Coronati furono Severo, Severino, Carpoforo, Vittoriano; per ordine di Diocleziano furono battuti sino a che non furono morti, con flagelli terminanti in pallottole di piombo. Per molto tempo i loro nomi restarono sconosciuti, ma furono poi rivelati dal Signore e la oro festa fu fissata insieme a quella di cinque altri martiri: Claudio, Castore, Nicostrato, Sinforiano e Simplicio che subirono il martirio due anni dopo i quattro Coronati. Questi cinque erano scultori e perché rifiutarono di scolpire la statua di un idolo, come Diocleziano aveva comandato, e di sacrificare agli dei, furono condannati a essere chiusi vivi in una cassa di piombo e gettati in mare nell’anno 287 del Signore".

La storia è dunque una summa delle grandi tradizioni cristiane che hanno nel martirio la più alta testimonianza della devozione religiosa. La Basilica dei Santi Quattro Coronati è una delle mete turistiche più importanti per fedeli e turisti: uno dei più bei chiostri della città, la cappella di San Silvestro, gli affreschi dell’Aula Gotica e il reliquario che conserva la testa di San Sebastiano sono solo alcuni degli elementi più rilevanti che si trovano all’interno della Basilica.

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606