LGBT

Con tutte le controversie politiche a cui l’Italia è abituata, la definizione "gay friendly" per una città come Roma è una conquista davvero sudata, ma alla fine ottenuta. Nonostante le solite discriminazioni sempre uguali in ogni parte del mondo, la comunità omosessuale romana ha il suo principale punto di ritrovo nella zona Colosseo-Monti: grande festa d’estate, all’Eur, grazie alla ricorrenza ormai sempre più amata del Gay Village. I club, i locali e le occasioni per incontrarsi e amarsi in totale libertà non possono dopotutto mancare in una città come Roma.

Gay Village

Il Gay Village è una manifestazione nata nel 2002 ed è subito diventato uno dei principali luoghi di ritrovo della comunità omosessuale: il Gay Village assumeva proprio i connotati del nome che si era dato, diventando (...) Leggi Tutto

Skyline

Dici Skyline e t’immagini un grattacielo. Ma a Roma non ci sono grattacieli. C’è un locale, però, che ne porta il nome, uno dei gay club più rinomati della capitale, famoso per le sue serate a tema e gli eventi speciali (...) Leggi Tutto

Hangar

La storia di questo locale gay è ormai arcinota: le feste private organizzate da Gianni e John diventarono dalla fine degli anni Settanta in poi un vero e proprio punto di ritrovo per la comunità gay, tanto da far (...) Leggi Tutto

Coming Out

"Coming Out", nel gergo LGBT, significa dichiarare apertamente la propria omosessualità. Ne avrete sicuramente sentito parlare ogni qualvolta una star esce allo scoperto riempiendo le prime pagine delle riviste (...) Leggi Tutto

Muccassassina

Gogo dancer, drag queen, performers, trasgressione e libertà di mostrarsi per quel che si è veramente: Muccassassina, dal 1990 a oggi, ha sbaragliato ogni concorrenza. Se cercate l’eccesso di uno spettacolo burlesque o (...) Leggi Tutto

Le Città SocialTripper : Barcellona | Roma | Parigi | Londra | Firenze | Milano

Socialtripper è un Network realizzato da New Com Agenzia Web - Roma | PI 02504700606